Sguardi sul mondo – incontri di geopolitica

sguardi sul mondo

Gli incontri di geopolitica “Sguardi sul mondo”, pensati come un invito a porre domande su realtà complesse, per superare pregiudizi e allargare il nostro sguardo sulla realtà, si traducono in spazi di incontro per capire il mondo nel contesto dei conflitti della società contemporanea attraverso la voce di giornalisti, studiosi, organismi internazionali.

Gli appuntamenti sono proposti dal Settore Biblioteca e Attività culturali con l’associazione Gruppo Donne del Comune e la collaborazione di Medici con l’Africa Cuamm, Centro Servizi Volontariato di Padova, Scuola di Volontariato Luciano Tavazza, Donne Spi-Cgil.

Dal 25 gennaio al 22 marzo nel corso di sette incontri esperti e protagonisti dialogano con un pubblico ampio con l’impegno di rendere accessibili argomenti articolati e complessi utilizzando un linguaggio informato ma chiaro e immediato.

Il primo appuntamento venerdì 25 gennaio, è con Daniele Bellocchio giornalista e inviato delle Iene, reporter che ha seguito conflitti in Somalia, a Mogadiscio, la ricostruz

locandina sguardi sul mondoione ad Haiti dopo il terremoto, le persecuzioni religiose in Pakistan. Tema del suo intervento, intitolato “Se tutta l’Africa” saranno appunto le grandi questioni del continente africano.
Sulla scia di un vissuto di un’intensità eccezionale, l’1 febbraio, su “Migrazioni e Diritti”, interviene Domenico Quirico, caposervizio esteri de La Stampa, reporter di guerra, autore di numerose pubblicazioni.
L’8 febbraio Sara Bin, geografa dell’Università di Padova interviene sul tema “Un mondo in movimento, sguardi complessi sulle migrazioni”; il 15 febbraio si parla di “Mine, nemico dimenticato che uccide i bambini” con la giornalista e scrittrice Tamara Ferrari e con Davide Campisi maresciallo della Brigata Folgore. Il 22 febbraio incontro intitolato “Cooperare in contesti di emergenza” con Dante Carraro, direttore di Medici con l’Africa Cuamm. Il 15 marzo riflettori puntati sulla Europa e sugli scenari futuri possibili dopo 70 anni di integrazione con Elena Calandri, docente dell’Università di Padova che interviene su “Riflettendo sulle elezioni europee 2019”. Infine il 22 marzo Valentine Lomellini, docente dell’Università di Padova affronta la questione del “Terrorismo e ordine internazionale tra storia e attualità”.
La sede degli incontri è il Centro Civico Mario Rigoni Stern in piazza Liberazione 1 a Ponte San Nicolò, ore 20,45. Per motivi organizzativi è gradita prenotazione telefonando allo 049 8961532 (biblioteca) e al 3491900596 (Gruppo donne) o scrivendo a biblioteca@comune.pontesannicolo.pd.it; gruppodonnepsn@gmail.com.
Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

Annunci
Questo articolo è stato pubblicato in Senza categoria da csvpadova . Aggiungi il permalink ai segnalibri.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...